• Evasione ordini in 24/48 ore su prodotti a magazzino
  • Per informazioni, contattaci al numero +39 02 2139105

Labelcart - Etichette dal 1979

Etichette in rotolo: vendita rotoli di etichette adesive delle migliori marche

Etichette in bobina disponibili in formati differenti

Acquista ora il tuo rotolo di etichette adesive a prezzi scontati: consulta il catalogo che trovi di seguito e scopri tutti i formati di bobine disponibili.
Scegli fra etichette neutre o prestampate e contattaci per il tuo ordine: consegna rapida in tutta Italia!
Possiamo proporre etichette in bobina secondo le vostre specifiche e, grazie al nostro semplice ed efficace preventivatore, saremo in grado di farvi una quotazione in tempi brevissimi.
Per qualsiasi ulteriore informazione o tipologia di prodotto vi invitiamo a contattarci preferibilmente al telefono 02 2139105, o via mail info@labelcart.it . Ovviamente, oltre alle etichette in rotolo, siamo rivenditori anche di stampanti a rotolo Sato e Zebra.

A magazzino abbiamo sempre disponibili rotoli di etichette in carta VELLUM e ADESIVO PERMANENTE nelle seguenti misure*:

CODICE ROTOLO

  • 403040
  • 503040
  • 604040
  • 804040
  • 906540
  • 1005040
  • 1007240
  • 1008040
  • 10010040
  • 10015040
  • 1106040
  • 15021340
  • 403076
  • 503076
  • 604076
  • 804076
  • 906576
  • 1005076
  • 1007276
  • 1008076
  • 10010076
  • 10015076
  • 1106076
  • 15021376

FORMATO BXH MM

  • 40X30
  • 50X30
  • 60X40
  • 80X40
  • 90X65
  • 100X50
  • 100X72
  • 100X80
  • 100X100
  • 100X150
  • 110X60
  • 150X213
  • 40X30
  • 50X30
  • 60X40
  • 80X40
  • 90X65
  • 100X50
  • 100X72
  • 100X80
  • 100X100
  • 100X150
  • 110X60
  • 150X213

ETICHETTE PER ROTOLO

  • 1550
  • 1450
  • 1200
  • 1150
  • 745
  • 950
  • 650
  • 600
  • 450
  • 325
  • 800
  • 230
  • 4000
  • 4000
  • 3000
  • 3000
  • 2000
  • 2500
  • 1750
  • 1500
  • 1250
  • 900
  • 2000
  • 600

DIAMETRO INTERNO

  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 40 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM
  • 76 MM

DIAMETRO ESTERNO

  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 105 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM
  • 180 MM

ROTOLI PER SCATOLA

  • 55
  • 44
  • 44
  • 33
  • 22
  • 22
  • 22
  • 22
  • 22
  • 22
  • 22
  • 22
  • 20
  • 8
  • 8
  • 6
  • 4
  • 4
  • 4
  • 4
  • 4
  • 4
  • 4
  • 4

*Per questi articoli gli ordini vanno fatti telefonicamente o via mail.

LABELCART, UN'AZIENDA ALL'AVANGUARDIA

Etichette in rotolo per stampanti

Rotoli di etichette per il barcoding

Esistono due tipologie di materiali adesivi in rotolo adatti alla stampa dei codici a barre, che si contraddistinguono per il tipo di trasferimento della stampa.
Il primo di questi è la carta termica: la testina della stampante (stampante TTD) si riscalda in fase di stampa e provoca una reazione sulla superficie della carta termica che va a scurirsi in corrispondenza dei punti attivi sulla testina. A seconda della risoluzione (DPI) della testina l'insieme dei punti che la compongono imprimeranno testi e codici a barre più o meno definiti.
Si tratta di un procedimento molto semplice che permette di effettuare una stampa in serie abbastanza lunga senza dover cambiare il nastro di stampa. Il vantaggio principale che si ottiene nell'utilizzo di rotoli di etichette in carta termica è la riduzione dei costi, sia per il materiale in sé che per l'assenza di un nastro di stampa. Tuttavia, il principio di funzionamento della stampa, tramite il contatto diretto del calore con la carta termica, rende il risultato finale soggetto alle stimolazioni esterne vicine a quelle che provoca la testina. Le etichette in carta termica sono sensibili alle abrasioni, che scaldano la superfice imprimendo del colore, al calore e all'esposizione ai raggi UV. L'esposizione alla luce del sole diretta tenderà a sbiadire la stampa progressivamente. Per arginare questo inconveniente esistono tipologie di carta termica che hanno un rivestimento protettivo, tali sono le etichette in carta termica semi protetta e carta termica protetta. Purtuttavia, queste ultime tipologie rimangono suscettibili alle stesse stimolazioni, seppure in maniera molto minore. Per via di queste caratteristiche le etichette in carta termica sono consigliate per tutte quelle applicazioni dove l'etichettatura è di breve durata es. Bilance alimentari, Spedizioni e affrancamenti.

Labelcart può fornirti carta termica non protetta, semi-protetta, protetta, con adesivo removibile Fasson e con adesivo extra-resistente. Siamo in grado di fornirti etichette in carta termica colorata, della tinta che preferisci ed etichette con stampa personalizzata del logo fino a 10 colori.

Le etichette in carta Vellum prevedono invece l'utilizzo di una stampante in grado di raggiungere temperature più elevate (stampante TT) in grado di reagire con il nastro di stampa (ribbon) e lasciare impresso sull'etichetta ogni punto della testina che va a riscaldarsi in fase di stampa. L'insieme dei punti formerà l'immagine impressa sull'etichetta. L'etichetta in carta vellum stampata con un ribbon a base cera rappresenta la soluzione ideale per un'etichettatura di lunga durata e resistente. Venendo meno il problema dell'esposizione alla luce diretta del sole e delle abrasioni, l'etichetta in carta vellum è fondamentale per tutti quelle situazioni dove la leggibilità del codice a barre diventa un fattore critico. Es. codici identificativi a magazzino, etichette per il packaging. Un ulteriore vantaggio che si può ottenere grazie all'utilizzo del ribbon è la possibilità di eseguire stampe di colore diverso del nero, possiamo infatti fornire ribbon colorati.

Una cosa importante da sapere prima di orientarsi verso l'acquisto di una stampante a trasferimento termico è che la quasi totalità delle stampanti a trasferimento termico (TT) sono in grado si stampare anche in modalità trasferimento termico diretto, e possono pertanto stampare anche carta termica. Questo perché la temperatura necessaria all'attivazione della carta chimica è inferiore a quella dell'attivazione del ribbon di stampa. Non è lo stesso per le stampanti a trasferimento termico diretto (TTD), queste non sono mai in grado di attivare il ribbon di stampa, oltre a non avere il meccanismo per lo svolgimento dello stesso.